Scuola, De Petris: governo battuto su parere costituzionalità. Primo stop in commissione su riforma che non piace a nessuno

«Nella commissione Affari costituzionali del Senato la maggioranza è stata battuta sulla riforma della scuola. A maggioranza, la commissione ha dato parere negativo». Lo ha dichiarato la presidente del Gruppo Misto-SEL al Senato Loredana De Petris.

«E’ la prima battuta d’arresto per una riforma che non piace a nessuno dei soggetti coinvolti ma che Renzi vuole imporre a tutti i costi. E’ ora che il governo si decida a discutere le sue scelte e a correggere i suoi errori in un democratico confronto con il Parlamento. Noi continueremo la nostra battaglia in Parlamento e nel Paese per battere questa riforma pessima e dannosa per tutti», ha concluso la presidente De Petris.