Lavori dell’Assemblea per il periodo dal 16 al 20 marzo

Lavori dell’Assemblea per il periodo dal 16 al 20 marzo 2015:

Discussioni generali
Lunedì 16 (ore 12 e p.m., con eventuale prosecuzione notturna):
– Pdl 2150-A e abb. – Modifiche al codice penale, in materia di prescrizione del reato
– Ddl 2915 – decreto-legge 4/2015 – Misure urgenti in materia di esenzione IMU (approvato dal Senato – scadenza: 25 marzo 2015)
– Mozioni nn. 1-445 e 1-761 concernenti iniziative per la tutela dei diritti previdenziali dei lavoratori italiani emigrati in paesi non appartenenti all’Unione europea
– Ddl 2674 e abb. – Ratifica della Convenzione internazionale per la protezione di tutte le persone dalle sparizioni forzate

Discussioni con votazioni
Martedì 17 (ore 12 e p.m., con eventuale prosecuzione notturna), mercoledì 18 (a.m.) e giovedì 19 (a.m. e dopo la riunione del Parlamento in seduta comune, con eventuale prosecuzione notturna ed eventualmente nella giornata di venerdì 20):
– Ddl 2915 – decreto-legge 4/2015 – Misure urgenti in materia di esenzione IMU (approvato dal Senato – scadenza: 25 marzo 2015)
– Mozioni nn. 1-445 e 1-761 concernenti iniziative per la tutela dei diritti previdenziali dei lavoratori italiani emigrati in paesi non appartenenti all’Unione europea
– Ddl 2674 e abb. – Ratifica della Convenzione internazionale per la protezione di tutte le persone dalle sparizioni forzate

Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri
Mercoledì 18 marzo, alle ore 16, avranno luogo le comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri in vista del Consiglio europeo del 19 e 20 marzo 2015

Parlamento in seduta comune
Giovedì 19 marzo, alle ore 15, è convocato il Parlamento in seduta comune per l’elezione di due giudici della Corte Costituzionale (per il primo di essi si tratta del ventiduesimo scrutinio – maggioranza dei 3/5 dei componenti
– mentre per il secondo si tratta del primo scrutinio – maggioranza dei 2/3 dei componenti). La chiama avrà inizio dai senatori

Sindacato Ispettivo
Martedì 17 (ore 10) mercoledì 18 (ore 15), venerdì 20 (secondo l’andamento dei lavori):
– Interpellanze e interrogazioni
– Interrogazioni a risposta immediata
– Interpellanze urgenti