Adriano Zaccagnini, ex M5S aderisce al gruppo parlamentare di Sel




Il deputato Adriano Zaccagnini, ex M5s, ha deciso di lasciare il gruppo Misto e di aderire al gruppo parlamentare di Sel. 
L’annuncio è stato dato in conferenza stampa dal capogruppo dei deputati di Sinistra Ecologia Libertà alla Camera, Arturo Scotto. «Zaccagnini ha aderito come indipendente – ha spiegato Scotto – ha incontrato Sel nella sua autonomia, fuori dallo spazio politico dei 5 stelle».

Zaccagnini ha motivato così la sua scelta: «Sono contento di trovare in Sel un gruppo che mi dà la possibilità di essere più efficace nella mia attività parlamentare, con questa adesione a Sel do seguito alle scelte politiche che ho intrapreso in passato già nel Movimento e Stelle e poi ancora di più successivamente. Alle scorse Europee ho appoggiato la lista Tsipras e da lì in poi c’è stato un avvicinamento delle posizioni, anche nelle votazioni in aula sebbene seduti in banchi diversi. L’obiettivo comune – ha spiegato ancora – è spostare questo governo dalle posizioni di centrodestra, dalle scellerate larghe intese alle politiche per le persone, la società, i ceti popolari. Così come la scelta di uscire da M5S non è stata conveniente, anche oggi questa scelta non lo è».
Nicola Fratoianni, coordinatore nazionale di Sel, ha aggiunto: «Non facciamo opera di ‘scouting’, l’adesione di Zaccagnini è il frutto di un incrocio di percorsi che sono naturalmente avvenuti».