Vendola: «Accordo col Caimano? E il conflitto d’interessi?»

Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Libertà, è intervenuto via Twitter sull’accordo tra Renzi e il Cavaliere: «Ma davvero la colpa della crisi italiana è dei piccoli partiti? Ma davvero Berlusconi è il difensore del bene comune? Ma davvero si vuole chiudere la legge elettorale con un accordo esclusivo con il Caimano?», scrive. «Spero – aggiunge – che Renzi abbia informato Berlusconi che la prossima legge elettorale dovrà contenere norme rigorose contro conflitto di interessi».
«Non credo che Renzi e Berlusconi abbiano sottoscritto patti d’acciaio. Ma se così fosse, sarebbe un patto con il diavolo e a Renzi consiglierei di proteggersi il collo da un Berlusconi che ogni volta che ha abbracciato il suo avversario, lo ha poi morso sul collo», ha dichiarato sempre Vendola al Quotidiano Nazionale. «Vedremo la proposta concreta. Di certo una cosa è chiara: se bisogna impedire una sorta di diritto di veto da parte delle minoranze, bisogna anche impedire che venga esercitato un veto sul diritto di esistenza delle minoranze».