Smeriglio (Sel): dati Istat drammatici, disoccupazione nostra priorità

I dati sulla disoccupazione resi noti oggi dall’Istat testimoniano ancora una volta che la priorità per il prossimo governo non potrà che essere il lavoro, lo afferma Massimiliano Smeriglio responsabile nazionale lavoro di Sinistra Ecologia Libertà e capolista alla Camera nel Lazio.
470 mila nuovi disoccupati in un anno rappresentano un’emergenza a cui bisogna dare una risposta con politiche volte a favorire la creazione di nuovi posti di lavoro, continua l’esponente di Sel, ma anche un nuovo sistema di welfare.
Un altro dato allarmante e’ quello della disoccupazione giovanile, in leggero calo su novembre 2012, ma in netta salita rispetto al 2011. Questa, conclude Smeriglio, sarà una delle priorità del centrosinistra.